Roma, 20 novembre: Papa Francesco e l’unità della Chiesa

Alla Delegazione di Terra Santa, Riccardo Burigana presenta “Un cuore solo”, il libro che ripercorre parole e gesti del Pontefice per il cammino ecumenico: Partecipano il cardinale Walter Kasper e il direttore di Tv2000 Lucio Brunelli

 


Fin dall’inizio del suo pontificato, papa Francesco ha mostrato quanto centrale fosse per lui l’impegno a vivere l’unità della Chiesa a partire dal suo ministero di vescovo di Roma. Nei mesi seguenti questa idea si è venuta manifestando con sempre maggiore chiarezza attraverso parole e gesti con i quali egli ha voluto richiamare i cristiani a vivere l’unità nella quotidianità dell’esperienza di fede.

Proprio alle parole e ai gesti di papa Francesco per l’unità della Chiesa è dedicato il volume di Riccardo Burigana Un cuore solo. Papa Francesco e l’unità della Chiesa (Edizioni Terra Santa 2014; con una prefazione del card. Walter Kasper), con il quale ci si propone di presentare quanto Bergoglio ha fatto e sta facendo per il cammino ecumenico, in profonda continuità con i suoi immediati predecessori da una parte, e con molte significative novità dall’altra, secondo uno stile che caratterizza il suo ministero petrino.

Il libro sarà presentato:
giovedì 20 novembre, ore 17.30
Delegazione di Terra Santa
via M. Boiardo 16, ROMA

Intervengono:
Riccardo Burigana, autore
Card. Walter Kasper, Presidente emerito del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani
Lucio Brunelli, direttore di TV2000

 

Condividi
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Novità Edizioni Terra Santa

Il bosco dei centenari
Giuseppe Caffulli

Il bosco dei centenari

Il libro del cuore
Luca Antonio Fallica

Il libro del cuore

Incontrare Davide
Pedalande
Beatrice Filippini

Pedalande

In solitaria su una bici pieghevole dalla Colombia alla Terra del Fuoco
I verbi di Dio – edizione economica
Carlo Maria Martini

I verbi di Dio – edizione economica

Con riflessioni sui miracoli di Gesù e sul sogno di un'esistenza alternativa