Nazaret tra Archeologia e Storia

Nazaret tra Archeologia e Storia

Com’era la Nazaret del I secolo? Cosa ne rimane? Giuseppe Caffulli ci conduce in un viaggio alla scoperta del “fiore della Galilea” tra passato, presente e futuro.
 


MARTEDÌ 4 aprile 2017 alle ore 18.00
presso l’Auditorium del Museo dei Cappuccinio
via A. Kramer 5, Milano

Introduce:
Giuseppe CAFFULLI, 
giornalista, direttore della rivista Terrasanta


Fino agli eventi narrati dal Nuovo Testamento, Nazaret era un piccolo villaggio della Galilea pressoché sconosciuto. Poi venne scelta per diventare la “città di Gesù” e da allora tutto è cambiato.
I lunghi anni della “vita nascosta” di Cristo ne hanno fatto un centro di primaria importanza. Ma com’era la Nazaret del I secolo? Cosa ne rimane? Come ne modificarono l’aspetto le prime comunità cristiane? Qual è stato il suo ruolo nei secoli successivi?

Giuseppe Caffulli ci conduce in un viaggio alla scoperta del “fiore della Galilea” tra passato, presente e futuro.

Per informazioni:
Museo dei Cappuccini
Tel. segreteria: 02.77122580 / Tel. museo: 02.77122584
E-mail: info@museodeicappuccini.it

Ingresso libero 

Scarica la locandina dell’evento.

Condividi
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Novità Edizioni Terra Santa

I bambini non perdonano
Vanessa Niri

I bambini non perdonano

Che fine ha fatto l’infanzia al tempo del coronavirus?
Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici
Fabio Pizzul

Perché la politica non ha più bisogno dei cattolici

La democrazia dopo il Covid-19
Mille e un Marocco
Letizia Gardin

Mille e un Marocco

Mangia Viaggia Ama nel Paese più colorato del mondo